E' necessario aggiornare il Flash Player Seguire il link per il sito Macromedia per effettuare l'aggiornamento.
Di seguito un link per annullare il controllo se lo desidera.

COME ATTIVARE IL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE

Il Mediatore è iscritto in diversi “Organismi di conciliazione”, ma fa riferimento, in special modo, a due di essi: DIALOGOS e A.S.A.C. , ognuno di loro a sé stante.


ATTIVAZIONE DEL PROCEDIMENTO CON DIALOGOS



DIALOGOS iscritta la n° 700 del “Registro degli organismi di mediazione” presso il Ministero della Giustizia

  • Prima fase : telefonareal N° 010.8609382 o al 389.389.389.2 per verificare la disponibilità del Mediatore (la procedura richiede un rigoroso rispetto dei tempi, 4 mesi al massimo, pertanto non si possono ricevere più incarichi di quelli che si riescono ad evadere).


  • Seconda fase : scaricare la documentazione: domanda e regolamento con tariffe



  • Terza fase : leggere il regolamento, compilare la domanda, controllare le spese per scaglione che sono le stesse di quelle applicate dagli Enti pubblici (le più basse).


  • Quarta fase : effettuare il versamento di 48,40 euro (40 + IVA) sul c/c bancario intestato: A.S.A.C., con causale: "attivazione procedimento di mediazione ed inserire cognome delle Parte proponente", avente codice i.ban IT 38 Z 05696 346700 00002135X04 intestato Dialogos S.r.l.


  • Quinta ed ultima fase : consegnare all’Agenzia con qualunque sistema riteniate opportuno, anche via e.mail a info@conciliagenova.it (in un formato in cui siano riportate le firme):


    • la domanda di attivazione compilata e sottoscritta

    • ricevuta del versamento

    • delega (nel caso di Avvocati la semplice “procura alle liti”)

    • copia documento d’identità sia di chi firma la delega (no per la “procura alle liti” degli avvocati) sia di chi sottoscrive la domanda (anche per gli avvocati)

Sarà compito dell’Agenzia inoltrarla e farla registrare presso la DIALOGOS



ATTIVAZIONE DEL PROCEDIMENTO CON A.S.A.C.




A.S.A.C. (Associazione per lo Sviluppo delle Agenzie di Conciliazione) iscritta la n° 20 del “Registro degli organismi di mediazione” presso il Ministero della Giustizia


  • Prima fase: telefonare al N° 010.8609382 o al 389.389.389.2 per verificare la disponibilità del Mediatore (la procedura richiede un rigoroso rispetto dei tempi, 4 mesi al massimo, pertanto non si possono ricevere più incarichi di quelli che si riescono ad evadere).


  • Seconda fase: scaricare la documentazione domanda e regolamento con tariffe


  • Terza fase: leggere il regolamento e la tabella delle “spese di mediazione” per scaglione, e compilare la domanda.


  • Quarta fase: effettuare il versamento di 48,40 euro (40 + IVA) sul c/c bancario intestato: A.S.A.C., con causale: "attivazione procedimento di mediazione", avente codice IBAN: IT 92 U 06230 01653 000043739967


  • Quinta ed ultima fase: consegnare senza alcuna formalità con qualunque sistema riteniate opportuno (posta ordinaria, prioritaria, raccomandata, corriere, fattorino, ecc.)


    • la domanda di attivazione compilata e sottoscritta in originale

    • ricevuta del versamento

    • delega (nel caso di Avvocati la semplice “procura alle liti”) in originale indirizzando il plico alla sede principale

Spett.le Agenzia di Mediazione Civile
Marco Ambrogiani

via degli iris, 40
16148 GENOVA

Sarà compito dell’Agenzia inoltrarla e farla registrare presso l’A.S.A.C.

Via degli Iris, 40 16148 GENOVA ITALY - Tel. 010.8609382 e Fax 010.3772894 info@conciliagenova.it